Comune di Cossignano - Ombelico del Piceno

Festa di primavera

Pubblicata il 20/03/2017

Gli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di Cossignano festeggiano l’arrivo della primavera, la stagione della rinascita e del risveglio della natura, dei campi verdeggianti e degli alberi fioriti. L’Amministrazione comunale e il gruppo docente hanno organizzato per la mattinata del 21 marzo 2017 una iniziativa per dare il benvenuto alla nuova stagione, organizzando la “Festa di primavera” che prevede la messa a dimora di un albero nella zona adiacente al Parco da sole di Cossignano. Fra il rigoglioso ambiente naturale e lo splendido panorama che si osserva dal parco, gli alunni pianteranno un giovane albero di leccio, chiamato anche quercia verde, in quanto appartenente al genere “quercus comune”, una pianta mediterranea antichissima, molto apprezzata fin dai tempi più remoti.

La piantumazione di un albero è una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta la celebrazione che meglio dimostra come il culto ed il rispetto dell’albero affermino il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di un popolo. La finalità della messa a dimora di una pianta conserva oggi un importante valore, per creare una coscienza ambientalista sia nella società che nelle generazioni future. Tale cerimonia rappresenta spesso una rara occasione di compiere un’azione concreta per la difesa, l’incremento e la valorizzazione della funzione essenziale del patrimonio arboreo e boschivo nazionale per la comunità.

Il Comune di Cossignano, nell’ambito dell’iniziativa, promuoverà una ulteriore azione per migliorare la qualità della vita, consegnando ai bambini una piccola pianta come simbolo di impegno collettivo nella creazione di una sana coscienza ecologica.  

Categorie News

Facebook Google+ Twitter